ore al vapore

febbraio 14, 2007 at 10:11 am 1 commento

vapo1.jpgebbene sì, purtroppo è successo. per fortuna è successo.
per fortuna… a natale mi hanno regalato una specie di aspirabriciole gigante (ma sempre portatile) di nome vaporella. a fine gennaio mi sono decisa, non senza qualche resistenza “anti-casalinghica”, a provarla. ho cominciato dalla stanza più bisognosa di igiene: il bagno. dire che sono rimasta stupefatta è dire poco, pochissimo. il bagno ha cambiato colore e si è acceso di una luce brillante e molto ben riflettente. da allora, come già ho detto e scritto ai più intimi, non sono più la stessa. da allora la mia vita è mutata senza tema di smentita. ogni sabato l’appuntamento fisso è con la vaporella per cambiare colore a tutte le stanze di casa, per far trasparire i vetri delle finestre e portare più luce in ogni angolo. sabato scorso, tutta vestita di rosso (rosso tuta, rosso da ginnastica domestica), con una bella fascia di spugna in testa per non sciupare il lavoro del parrucchiere, ho ceduto con gusto alla tentazione di pulire tutta la cucina, dentro e fuori. vedere lo sporco che si scoglie fra le fessure, nei meandri più nascosti, dentro la bocca del forno, negli spigoli di basi e pensili ikea mi fa sentire come se fossi in mezzo alla catarsi più profonda e rigenerante. un senso di liberazione che mai avrei creduto di provare affidandomi a una vaporella plasticosa da casalinga incallita e paranoica.
e invece è andata proprio così, mi sto lasciando andare alle smanie della pulizia più radicale, più evidente, più e basta. e la metamorfosi, probabilmente, è già in atto. adesso la vaporella è sempre a portata di mano, pronta a soddisfare la mia urgenza di fare ordine e chiarezza negli ambienti in cui vivo tutti i giorni, compresi quelli interiori che sono massimamente in preda al caos primordiale. Igiene fuori, leggerezza dentro. ecco cosa mi sta regalando la vaporella. un’autentica rivoluzione inattesa e necessaria…
auguro a tutti di trascorrere felici ore al vapore!

Annunci

Entry filed under: oggetti.

scontro di lingue oggetti 1/?: il posacenere

1 commento Add your own

  • 1. giuliana  |  febbraio 14, 2007 alle 10:26 am

    messa così la voglio anch’io la vaporella!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


febbraio: 2007
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728  

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: