in metrò

febbraio 8, 2007 at 10:55 am Lascia un commento

cosa si può fare in metrò quando non sei sprofondato dentro un libro o con la faccia schiacciata fra due pagine di giornale? l’unica è concentrarsi sugli altri… se li guardi si incazzano e quindi la tattica è usare lo sguardo di sponda. funziona un po’ come l’uso della stecca sul tavolo da biliardo: fai finta di fissare un punto neutro per riuscire a intercettare, con un gioco di triangolazione ottica, un volto che ti incuriosisce, un’espressione che ti colpisce, un dialogo che non puoi fare a meno di ascoltare, rigorosamente di nascosto…
ora, seguendo il suggerimento di un navigato direttore editoriale di mondadori autore di un libricino sulla linea rossa in cui raccontava di tutto il rosso che incontrava in metropolitana, ho cercato di concentrarmi su elementi ricorrenti. ho cercato, ci ho provato ma devo ammettere che è un gioco di una noia micidiale! voglio dire dopo che ho contato quanti jeans ci sono nel mio vagone e ho scoperto che non sono sufficienti a farmi addormentare, cosa mi rimane? Forse devo cominciare a contare i jeans con le scarpe da ginnastica, i jeans con la camicia bianca, i jeans con i mocassini… ma già so che rimarrà la sensazione che alla fine è solo una grande palla… mi sa che dopo faccio un salto in libreria.

Annunci

Entry filed under: luoghi.

lo sapevo… sonno e sogno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


febbraio: 2007
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728  

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: